ACCESSO ALLA STRUTTURA:

 

INFORMAZIONI SANITARIE:
I medici ed il personale infermieristico sono disponibili per colloqui informativi. Per correttezza deontologica e per il rispetto degli obblighi di legge sul segreto professionale e sulla privacy, il personale non può fornire informazioni telefoniche su quanto attiene alla salute e comunque alla sfera personale degli ospiti ricoverati.

 

COSA PORTARE IN CASA DI RIPOSO:
L'azienda non si assume la responsabilità per il furto o smarrimento di denaro, o altri valori; si consiglia di portare gli effetti personali strettamente necessari.
Non è possibile portare bevande alcoliche.
Non si portano farmaci da casa né automedicazioni; la Struttura garantisce tutto il necessario.
Non è consentito tenere cibo e alimenti nei comodini o negli armadi, perché ciò potrebbe causare inconvenienti igienici, né consegnare cibi non consumati ai parenti. Nella cucinetta di reparto sono sempre disponibili alimenti e bevande (vino, succhi di frutta, frullati, acqua e bevande calde) per chi li desiderasse.

 

PERMESSI:
Nel caso in cui gli ospiti escano dalla struttura per uscite brevi o anche per più giorni, bisogna avvisare il personale infermieristico.

 

FUMO:
Il fumo rappresenta un'abitudine dannosa, inoltre è vietato dalla legge fumare in luoghi pubblici; si invitano ospiti e parenti al rispetto di questa regola.

 

PROCEDURA D'INGRESSO:
L'ammissione alla struttura avviene con richiesta scritta alla Direzione. La lista d'attesa è gestita sulla base del solo criterio cronologico, tendendo conto della disponibilità dei posti letto. Vi può essere un'eventuale priorità solo per particolari urgenze di supporto a famiglie con una situazione disagiata.

Sono richiesti:

  1. Domanda in carta semplice
  2. Documento d'identità.
  3. Codice Fiscale.
  4. Certificato di nascita.
  5. Certificato medico attestante autosufficienza fisica e normalità psichica.
  6. Libretto sanitario con il nome del medico curante.
  7. Biancheria personale e da letto.