PRESTAZIONI OFFERTE:

 

1. Assistenza medico generica: con l'ingresso a tempo indeterminato in Casa di Riposo Antoniani, l'ospite acquisisce il diritto di entrare o, qualora già residente, di essere iscritto agli elenchi degli assistiti dei medici di medicina del territorio di cui è inserita la R.S.A. Si specifica che i fuori residenti verranno cancellati dall'elenco della precedente residenza. In caso di assistenza specialistica l'ospite verrà accompagnato con l'automezzo dell'azienda, o da un servizio lettighiero presso il presidio ospedaliero più vicino previo appuntamento fissato dal personale della struttura. La struttura si fa carico di prenotare qualsiasi visita richiesta dai medici del reparto e di preparare la documentazione necessaria e l'ospite per la visita stessa. Le spese di trasporto con l'automezzo sono a carico dell'azienda stessa; le spese del trasporto in autoambulanza sono però, a carico dell'ospite.

 

 2. Assistenza infermieristica: ventiquattro ore su ventiquattro è garantita la presenza di infermieri professionali per lo svolgimento di attività di loro competenza, quali la stesura del PAI (Piano di Assistenza Individualizzato), la compilazione della cartella infermieristica, la rivelazione dei parametri vitali, l'esecuzione degli esami strumentali, la somministrazione della terapia secondo le disposizioni del medico, le medicazioni e la riattivazione della funzionalità dell'ospite.

 

3. Servizio di riabilitazione: viene garantita la presenza di un terapista di riabilitazione per lo svolgimento di attività professionali di sua competenza, quali la rieducazione neuromotoria e/o terapia fisica, provvedendo in tal modo alla prevenzione, cura, riabilitazione, mantenimento delle capacità motorie e funzionali dell'ospite.

 

4. Servizio socio-assistenziale: il servizio socio assistenziale è svolto dagli operatori socio sanitari e socio assistenziali muniti di specifico attestato Regionale. Questi operatori si prendono cura dell'anziano in tutte le attività di base della vita quotidiana: igiene, alimentazione, abbigliamento, mobilizzazione, deambulazione, ecc. Il personale opera con tecniche e metodologie dirette a tutelare, recuperare e mantenere l'autonomia funzionale, tenuto conto della situazione individuale di ciascun Ospite. Ad ogni operatore è richiesta la capacità di cogliere, segnalare e soddisfare i bisogni degli ospiti.
Il personale dipendente indossa casacca e pantaloni bianchi, ciascuno è dotato di cartellino di riconoscimento con nome, sigla del cognome e qualifica.

 

5. Servizio animazione: il servizio di animazione e di terapia occupazionale finalizza i propri interventi al mantenimento degli interessi specifici degli anziani ed alla prevenzione del decadimento cognitivo. Le attività proposte sono estremamente diversificate in relazione al vissuto di ogni ospite, ai suoi interessi, alle sue capacità residue, al progetto individuale.
L'animatrice partecipa, per quanto di propria competenza, alla stesura del piano di assistenza individuale.

L'attività del servizio di animazione prevede:

  • Laboratori di terapia occupazionale a piccoli gruppi;
  •  Iniziative ludico-ricreative comunitarie (feste a tema, tombolate, lettura commentata del giornale, uscite per visite al mercato o ad altre attrazioni della zona, pomeriggi animati, feste di compleanno);
  •  Valutazione di nuovi ospiti e tutela nella fase di inserimento in struttura;

 

6. Servizio sociale: questo servizio è affidato all'Animatrice ed alla Capo Sala le quali provvedono alla programmazione e gestione dell'ingresso dei nuovi ospiti.
Cura in modo particolare la fase dell'accoglienza, in modo che l'ospite venga conosciuto nella sua singolarità e adeguatamente accolto nella struttura. Durante il periodo di permanenza dell'ospite, l'Animatrice mantiene costanti rapporti con i familiari per ogni problema di cui debbono essere doverosamente informati.
Questo servizio ha anche il compito di supportare gli ospiti, soprattutto quelli privi di riferimento familiare, nello svolgimento di attività al di fuori della vita in residenza (acquisto di effetti personali, disbrigo di pratiche amministrative, custodia di documenti, ecc.).
Alla Direttrice è affidato anche il compito previsto dalla D.G.R. 7435/2001 di accompagnare i visitatori, i potenziali futuri ospiti ed i loro familiari nelle visite guidate alla struttura, secondo un protocollo operativo prefissato, allo scopo di consentire il raggiungimento dell'obbiettivo di una corretta e completa informazione sui servizi erogati dalla Struttura.

 

7. Servizio di ristorazione: questo servizio viene garantito dalla presenza di una cuoca ed un aiuto cuoca i quali preparano i pasti nella cucina della Casa di Riposo a garanzia della migliore qualità.
Il responsabile della cucina, su parere delle dietiste, predispone settimanalmente un menù con un'ampia varietà di piatti scelti sulla base delle esigenze degli ospiti presenti e sulle caratteristiche nutrizionali degli alimenti.


8. Servizio di lavanderia: la Casa di Riposo Antoniani effettua il servizio di lavanderia e guardaroba interno, con proprio personale e con proprie attrezzature; per questo motivo gli ospiti e le loro famiglie, al momento dell'ingresso, verranno opportunamente informati circa le modalità per contrassegnare ogni indumento. Per i capi particolarmente delicati per i quali è prevista la pulitura a secco o a mano, i familiari sono invitati a provvedere direttamente. Ogni disguido che si dovesse presentare circa questo servizio dovrà essere segnalato tempestivamente alla capo sala.

 

9. Assistenza religiosa: in Istituto è presente un luogo di culto ove gli ospiti vengono accompagnati e dove giornalmente viene celebrata la Santa Messa. Il personale religioso è presente in struttura anche per momenti di preghiera.


10. Servizio consegna corrispondenza: la corrispondenza in arrivo viene recapitata ad ogni ospite dalle operatrici che provvedono, se necessario, ad aiutare l'ospite nella lettura e nella comprensione della corrispondenza.


11. Servizio di parrucchiere uomo/donna: Shampoo, taglio, messa in piega e tinta sono possibili attraverso la semplice chiamata esterna delle Professioniste che se ne occupano. Vi è la possibilità, su richiesta, di accompagnare l'ospite presso i servizi esterni.


12. Servizio di podologia, manicure e pedicure: Questa attività conservativa viene eseguita dal personale di reparto senza onere aggiuntivo. Qualora questa attività sia curativa e non sia di stretta pertinenza medica viene svolta su richiesta o all'interno della struttura, o presso esercizi esterni a carico dell'ospite.


13. Servizio farmaceutico ed ausili per incontinenti: tutte le medicine, sono a carico della struttura. Tutto il materiale sanitario e non, di cui necessita l'ospite, è a carico della struttura.


14. Protocollo farmaci: i farmaci utilizzati in casa di riposo vengono prescritti agli ospiti dai medici di medicina generale in base alle patologie di ciascuno di essi, sono pertanto presenti in quantità limitata. Vengono conservati in idoneo locale dotato di chiave ed accessibile solo al personale qualificato. Sono riposti in un armadio, suddivisi per ciascun ospite. La somministrazione dei farmaci è a carico delle infermiere. In base alla prescrizione dei medici curanti, la posologia per ogni assistito è segnata in un apposito registro.


15. Servizio di segreteria: l'amministrazione nell'ambito delle rispettive competenze sono a disposizione degli ospiti e delle loro famiglie per informazioni e disbrighi di procedimenti amministrativi.


16. Servizio di trasporto: Il trasporto dell'ospite per visite specialistiche è effettuato o dai parenti, o dalla C.R. o dai Servizi Volontari.

 

17. Servizio di camera ardente: In caso di decesso dell'ospite nella Casa di Riposo Antoniani viene messa a disposizione la camera ardente. I familiari scelgono liberamente l'Impresa di pompe funebri. La cerimonia funebre può essere celebrata, a richiesta dei parenti, nella chiesetta interna.

L'assistenza, che viene erogata da tutto il personale presente in struttura, mira al soddisfacimento dei bisogni del singolo grazie al lavoro d'équipe. L'équipe si avvale di strumenti innovativi come la cartella infermieristica che permette di avere una visione globale dell'ospite, la cartella multidimensionale che permette, attraverso le varie scale di valutazione utilizzate, di avere una fotografia dell'ospite e dei sui bisogni, permettendo una pianificazione individuale dell'assistenza. Periodicamente viene stilato, per ogni ospite, il PAI (Piano di Assistenza Individualizzato), dove tutti gli operatori intervengono, ognuno, con la propria professionalità. Il personale partecipa a corsi interni ed esterni di aggiornamento, questo per permettere di erogare prestazioni di qualità e sempre in linea con l'evoluzione dell'assistenza.